Arte-e-scienza
Codice Prodotto: 8885098231
Disponibilità del prodotto: Prodotti in magazzino

ARTE E SCIENZA

1993 ,  
cm 18 x 24,5 ,  pp.  
104
Formato
Cartaceo
Illustrazioni
42 (col) 5 (bn)
ISBN/EAN
88-85098-23-1
Lingua
italiano

AA.VV.
Il rapporto fra arte e scienza anima ormai da anni il complesso dibattito culturale non solo italiano. Superando la concezione di stampo romantico in base alla quale arte e razionalità non possono coesistere, il pensiero moderno tende ad analizzare e talvolta assimilare le diverse discipline nel comune ambito dell'esperienza umana. Così, per quanto riguarda la relazioni fra arte e scienza, il problema non consiste tanto nell'affermare l'esistenza di una scienza dell'arte, quanto piuttosto nel trovare fra le diverse attività punti di contatto, anche all'interno di altri ambiti quali, ad esempio, la tecnica o l'uso dei simboli, l'elaborazione delle immagini nello spazio virtuale dell'informatica. Sul tema e sulla sua problematica si confrontano studiosi e critici dell'arte - Renato Barilli, Gillo Dorfles, Vittorio Fagone - ed un fisico, Giuseppe Caglioti, i quali, assieme a Rossana Bossaglia che ha curato il volume, scambiano idee ed opinioni partendo dai propri differenti campi di indagine.
Contiene segnalibro di Piero Dorazio, per Arte e scienza, 1993.

Copertina
Belousov-Zhabotinskij, Spirale di una reazione.