Atlante-delle-immagini
Codice Prodotto: 8885098185
Disponibilità del prodotto: Prodotti in magazzino

DALL'ATLANTE DELLE IMMAGINI

Note di iconologia
1992 ,  
cm 18 x 24,5 ,  pp.  
240
Formato
Cartaceo
Illustrazioni
113 (col) 350 (bn)
ISBN/EAN
88-85098-18-5
Lingua
italiano

Il titolo di questi undici saggi raccolti per la prima volta in volume vuole essere un esplicito omaggio alla Scuola di Warburg, alla quale il libro si ispira sia per il taglio metodologico, sia per l'ampiezza e la varietà delle indagini. Paola Pallottino, autorevole studiosa dell'illustrazione, espone in forma agile e penetrante i risultati di un lavoro filologico capillare, individuando intrecci e scambi significativi fra tempi e situazioni culturali diverse: con lo sguardo diretto al fondo della fantasia umana dove i miti si generano e prendono forma. Attraverso un rilevante corredo iconografico, il discorso è scandito da efficaci documenti tratti dal mondo dell'illustrazione del libro, dove il riuso delle immagini, presente sin dall'antichità, viene per la prima volta tassonomizzato al fine di individuarne i vari generi di manipolazioni. Esempio estremo il libro stesso che, nell'evidenziare il valore ermeneutico delle singole 'sequenze di immagini', ne fa scaturire significati sempre nuovi.
Contiene segnalibro di Flavio Costantini, Il genio dell'illustrazione, 1992.

Copertina
La lune peinte par elle-même, Grandville (Jean Ignace Isidore Gérard), 1847.