IMMACOLTA PINTO laureata in Linguistica generale presso l’Università Orientale di Napoli, ha conseguito il titolo di Dottorato di Ricerca in Linguistica presso l’Università di Pisa, con una testi dal titolo Riflessioni sulla morfologia derivativa. Con un case study sulla prefissazione del sardo. Ha partecipato inoltre a diverse attività di ricerca presso l’IUO di Napoli sulla lessicologia, morfolinguistica, sociolinguistica ed etnolinguistica. Attualmente è ricercatrice nella Facoltà di Lettere e Filosofia di Cagliari dal 2002 e insegna Linguistica mediterranea e Sociolinguistica. I suoi interessi scientifici vertono prevalentemente sulla morfologia e sul metalinguaggio. Si interessa inoltre di storia della linguistica e dell’area linguistica del Mediterraneo, nonché di tematiche riguardanti l’ambito socio-etnolinguistico. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo il volume Ilisso della collana Officina Linguistica La formazione delle parole in sardo (2011).

Libri dell'autore